Jump Blues: «The Blues had a Baby and they named it R’n’R»

«Il Blues ha concepito e il neonato si chiama R’n’R», cantava Muddy Waters negli anni ’50. «Il Jump Blues può essere considerato il precursore del “Rhythm’n’Blues” e, soprattutto, del “Rock and Roll”». Slep, è un chitarrista, insegnante (Scuola Civica di Torino – CFM, carcere delle «Vallette» di Torino), compositore e produttore. Nel suo stile convergono vari linguaggi musicali quali il blues, il rock, il country … Continua a leggere Jump Blues: «The Blues had a Baby and they named it R’n’R»

Pub Rock: “i più famosi tra gli sconosciuti”

«Giacca sgualcita, cravatta fuori moda, tre accordi sparati al massimo e una teoria infinita di “royal pints” sono la ricetta di base del “Pub Rock”». Parliamo con Slep di un genere completamente sconosciuto dalle nostre parti, ma ricco di storia e cultura popolare tipicamente londinese. Slep, è un chitarrista, insegnante (Scuola Civica di Torino – CFM, carcere delle «Vallette» di Torino), compositore e produttore. Nel … Continua a leggere Pub Rock: “i più famosi tra gli sconosciuti”

L’Ascolto. Emozioni e influenze sul linguaggio musicale

É nato prima il suono o l’ascolto? Come nasce un suono? Indaghiamo, con Slep, l’importanza dell’ascolto nella creazione di uno stile musicale. Slep, è un chitarrista, insegnante (Scuola Civica di Torino – CFM, carcere delle «Vallette» di Torino), compositore e produttore. Nel suo stile convergono vari linguaggi musicali quali il blues, il rock, il country e lo swing. I suoi principali tratti distintivi sono il … Continua a leggere L’Ascolto. Emozioni e influenze sul linguaggio musicale

«Canterbury»: non la cattedrale, ma il «Progressive Rock». Una delle pagine meno note della della musica contemporanea

Slep ci racconta una delle pagine meno note, ma non per questo meno avvincenti, della musica contemporanea: il «Canterbury», sub-genre del rock progressivo inglese. Slep, è un chitarrista, insegnante (Scuola Civica di Torino – CFM, carcere delle «Vallette» di Torino), compositore e produttore italiano. Nel suo stile convergono vari linguaggi musicali quali il blues, il rock, il country e lo swing. I suoi principali tratti … Continua a leggere «Canterbury»: non la cattedrale, ma il «Progressive Rock». Una delle pagine meno note della della musica contemporanea

«Da New Orleans a Chicago»: Slep ci racconta le origini e l’eredità del Blues.

All’interno del panorama musicale qualcosa di «diverso» ha da sempre suscitato il nostro interesse: fuori dai rigidi canoni degli schemi ricevuti un’altra arte è possibile, il Blues. Slep ci racconta la storia, le influenze e l’eredità del Blues nella nostra intervista esclusiva. «La creatività e l’innovazione sono sempre figlie della trasgressione. Le regole esistono per essere trasgredite, altrimenti saremmo ancora ai canti gregoriani. Il Blues … Continua a leggere «Da New Orleans a Chicago»: Slep ci racconta le origini e l’eredità del Blues.

«Red Cloud»: le emozioni del cielo nell’ultimo disco di Dario Chiazzolino

Ripercorriamo l’intensa e appassionante avventura musicale di un grande artista, uno dei pochissimi musicisti italiani (appena trentenne) che si è imposto negli Stati Uniti tenendo testa ai maggiori colossi della chitarra. In questa intervista Dario Chiazzolino ci racconta il jazz, l’America e il suo nuovo disco, Red Cloud, in uscita a fine febbraio. Dario, parlaci dei tuoi esordi. Come nasce il tuo amore per il … Continua a leggere «Red Cloud»: le emozioni del cielo nell’ultimo disco di Dario Chiazzolino