“L’estate dei fantasmi”: il disincanto dell’Occidente secondo Lawrence Osborne

Due turiste. Un’isola incantata. Un naufrago in fuga. Quella che sto per presentarvi è una sconvolgente storia ai confini del Thriller. “L’estate dei fantasmi” (edito da Adelphi), è l’ultimo libro di Lawrence Osborne. Continua a leggere “L’estate dei fantasmi”: il disincanto dell’Occidente secondo Lawrence Osborne

Guerra. Al Salone del Libro 2019 con Daniele Mattei

L’11 maggio Daniele Mattei ha presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino Guerra (edito da El Doctor Sax – Beat & Books) con la partecipazione di Luca Greco e Gabriele Nero. Guerra è un po’ un racconto e un po’ poesia. Io amo definirlo come un racconto poetico.  All’interno di questo libro Mattei racconta la sua personale e sofferta guerra contro una realtà completamente … Continua a leggere Guerra. Al Salone del Libro 2019 con Daniele Mattei

Il lato buono del male. Intervista a Livio Milanesio

Durante quest’intervista parleremo con Livio Milanesio della genesi e delle ricerche svolte durante la scrittura del suo ultimo libro, «La verità che ricordavo» (Codice Edizioni). Ogni storia è una verità raccontata. Questo romanzo narra la personale seconda guerra mondiale di Dino, protagonista della storia e padre dell’autore. Al di là della mitologia storica fatta di buoni e cattivi assoluti, indagheremo la personalità, i sogni e … Continua a leggere Il lato buono del male. Intervista a Livio Milanesio

L’epifania di Joe Rotto a poche ore dal Natale

Un regalo in arrivo da San Francisco a firma Mauro Aprile Zanetti. Il 7 dicembre 2017 Joe Rotto ha fatto il suo esordio ufficiale nel mondo della Letteratura. Dopo poche ore dal lancio “Il Libro Rotto” di Luca Buoncristiano è balzato inspiegabilmente ai primi posti delle classifiche di vendita di Amazon! Per ringraziare i numerosi lettori che hanno creduto nel progetto editoriale de El Doctor … Continua a leggere L’epifania di Joe Rotto a poche ore dal Natale

«La Schiuma dei giorni» – Boris Vian

Questo libro è un romanzo d’amore, bello e quindi tragico. Vian crea un universo onirico tra Calvino e Salvador Dalì. Il lettore deve accettare il gioco surreale al quale viene invitato a partecipare: appariranno così pederasta d’onore, marchingegni impossibili, estratti da libri di ricette per pietanze surreali. Continua a leggere «La Schiuma dei giorni» – Boris Vian