«Né prima Né dopo»: la bellezza (senza tempo) secondo Nicus Lucà

Due sono le cose che continuano ad emozionarmi: l’arte e il contatto con la storia. Tenere in mano i libri in pietra fossile di Nicus Lucà e poter assistere alla realizzazione delle sue creazioni è stata un’emozione indescrivibile che arriva fino ai confini del tempo. «L’opera per me è dello spettatore. Il soggetto, il pubblico rimane catturato per un momento da quello che sta guardando, … Continua a leggere «Né prima Né dopo»: la bellezza (senza tempo) secondo Nicus Lucà