«LA SCHIUMA DEI GIORNI». Boris Vian

Questo libro è un romanzo d’amore, bello e quindi tragico. Vian crea un universo onirico tra Calvino e Salvador Dalì. Il lettore deve accettare il gioco surreale al quale viene invitato a partecipare: appariranno così pederasta d’onore, marchingegni impossibili, estratti da libri di ricette per pietanze surreali. Continua a leggere «LA SCHIUMA DEI GIORNI». Boris Vian